Pugno duro a Caponago contro i  furbetti della raccolta differenziata
Foto da Facebook (Foto by Marco Testa)

Pugno duro a Caponago contro i furbetti della raccolta differenziata

Rifiuti conferiti male ed esposti nei giorni sbagliati: il sindaco Monica Buzzini sbotta: «Verificheremo chi espone li e prenderemo le misure del caso. Mi chiedo cosa c’è di così difficile da capire per fare bene».

Rifiuti conferiti male ed esposti nei giorni scorretti. Il sindaco Monica Buzzini ai caponaghesi: «Verificheremo chi espone li e prenderemo le misure del caso». La giornata di martedì 13 aprile è iniziata con una “tirata d’orecchie” da parte del primo cittadino a chi non rispetta le regole per il conferimento dei rifiuti.

«Iniziamo così - si legge nel post pubblicato dalla Buzzini -. Se i rifiuti non vengono conferiti come si deve, nei bidoni, sia per umido che per vetro, in ordine, e non vengono esposti nei giorni corretti, la responsabilità questa situazione non è degli operatori Cem o del Comune. Mi chiedo cosa c’è di così difficile da capire per fare bene se non l’inciviltà di pensare che tanto prima o poi Rosario (il dipendente comunale nda) pulisca! Verificheremo chi li espone e prenderemo le misure del caso».


© RIPRODUZIONE RISERVATA