Passa al casello dell’A4, ha una condanna per furto: arrestato

Passa al casello dell’A4, ha una condanna per furto: arrestato

Nel corso di un normale controllo serale i carabinieri di Vimercate hanno fermato un quarantenne al casello dell’autostrada A4: è risultato condannato a più di cinque mesi per un furto. È stato arrestato.

Era probabilmente sfuggito tante volte alle forze dell’ordine dopo i suoi furti nei box delle case. Questa volta i carabinieri lo hanno pescato al casello dell’autostrada. È stato arrestato nella notte tra sabato e domenica un quarantenne di origine marocchina, domiciliato a Trezzo e colpito da un ordine di carcerazione firmato dal tribunale di Monza.

L’uomo è stato condannato al carcere per reati contro il patrimonio e in particolare un furto in un garage di un appartamento per il quale era stato denunciato. Il giudice lo ha condannato per quei fatti a cinque mesi e ventotto giorni di reclusione. I carabinieri lo hanno fermato all’interno di un servizio di controllo lungo la A4 e dopo averlo identificato lo hanno arrestato e portato ai domiciliari nella sua abitazione di Trezzo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA