Panchina arcobaleno a Ornago: «Simbolo dell’amore senza pregiudizi»
Il sindaco e la panchina arcobaleno (Foto by Marco Testa)

Panchina arcobaleno a Ornago: «Simbolo dell’amore senza pregiudizi»

È stata installata lunedì 17 maggio, in mattinata, fuori dal centro sociale in via Carlo Porta. All’inaugurazione erano presente il sindaco Daniel Siccardi e l’assessore alle Pari opportunità Egle Scaccabarozzi.

Una panchina arcobaleno per dire che l’amore, senza pregiudizi, è il motore di ogni cosa. È quella che è stata installata lunedì 17 maggio, in mattinata, fuori dal centro sociale in via Carlo Porta a Ornago. All’inaugurazione erano presente il sindaco Daniel Siccardi e l’assessore alle Pari opportunità Egle Scaccabarozzi: «In questa giornata contro l’omofobia, bifobia e transfobia siamo lieti di aver aderito alla Rete READY - il commento dell’assessore - e siamo felici di installare un simbolo che possa rappresentare l’Amore, un amore senza pregiudizi, un amore contro ogni forma di Odio e di violenza».

Soddisfazione anche da parte di Siccardi, che ha inoltre toccato il tema del Ddl Zan: «Da sempre porto avanti una battaglia contro il pregiudizio, contro ogni forma di odio - ha dichiarato -. Da sempre credo che ognuno di noi debba essere libero di amare, libero di vivere la propria storia d’amore senza dover aver il timore di essere giudicato o la paura di essere aggredito. Credo fortemente che l’amore sia il motore che alimenti ogni cosa. Quindi ritengo necessario che venga finalmente approvato il Ddl Zan e a sostegno di tutta la comunità LGBT abbiamo voluto donare questa panchina arcobaleno, la panchina dell’amore».


© RIPRODUZIONE RISERVATA