Nokia di Vimercate: dal 2 agosto  possibili i licenziamenti
Vimercate: protesta lavoratori Nokia (Foto by Fabrizio Radaelli)

Nokia di Vimercate: dal 2 agosto possibili i licenziamenti

Altra fumata nera sulla vertenza Nokia di Vimercate. Mancato accordo al ministero del Lavoro. Sono 66 i lavoratori di cui è prevista l’uscita entro la fine di novembre

Vertenza Nokia, altra fumata nera. Esperito il mancato accordo sindacale nell’ultimo incontro utile tenuto il 31 luglio, al ministero del Lavoro. I licenziamenti, sulla carta, possono partire dal 2 agosto, e saranno comunque smaltiti entro la fine dell’anno salvo eventuali ricollocazione interne che dovessero nel frattempo emergere.

LEGGI Vimercate: altri 87 licenziamenti annunciati da Nokia

Sono 66 i lavoratori in uscita, 62 dei quali hanno aderito alla mobilità ottenendo la garanzia di poter rimanere al lavoro sino a fine novembre. Degli iniziali 87 esuberi, conteggiati a maggio quando venne aperta la procedura di mobilità, 21 lavoratori sono stati quasi subito ricollocati internamente dopo una prima fase ricognitiva delle effettive necessità aziendali.


© RIPRODUZIONE RISERVATA