Nel bar a giocare alle slot dopo le 18: due clienti e il titolare denunciati a Vimercate
Un’auto dei carabinieri

Nel bar a giocare alle slot dopo le 18: due clienti e il titolare denunciati a Vimercate

I carabinieri impegnati in un controllo per verificare il rispetto delle prescrizioni ministeriali contro la diffusione del coronavirus sono incappati in un locale di Velasca ancora aperto alle 18.45, tre quarti d’ora oltre il limite stabilito

Il titolare e due clienti di un bar di Velasca di Vimercate, trovato ancora aperto alle 18,45 nonostante i divieti, sono stati denunciati dai carabinieri impegnati nei controlli predisposti dalla prefettura per verificare il rispetto delle prescrizioni ministeriali contro la diffusione del Coronavirus.

Una pattuglia della sezione radiomobile della Compagnia di Vimercate martedì 10 marzo alle 18.45 circa ha notato il locale ancora aperto nonostante l’obbligo di chiusura alle 18, con all’interno due soggetti, uno di Vimercate il secondo di un altro comune brianzolo, intenti a giocare alle slot machine. Entrambi sono stati deferiti insieme al titolare.


© RIPRODUZIONE RISERVATA