Natale solidale a Monza: il pranzo per i senza tetto e “Aggiungi un posto a tavola”
MONZA pranzo dei poveri Croce rossa (Foto by Fabrizio Radaelli)

Natale solidale a Monza: il pranzo per i senza tetto e “Aggiungi un posto a tavola”

Diversi appuntamenti solidali a Monza per le feste. Sabato 23 dicembre all’oratorio Carrobiolo il pranzo per i senza tetto organizzato dal Comune (serviranno sindaco e assessore), mentre torna l’iniziativa “Aggiungi un posto a tavola” di Caritas Monza coll Consorzio comunità Brianza. Domenica scorsa il pranzo della Croce rossa.

L’appuntamento è per il 23 dicembre all’Oratorio Carrobiolo dei Padri Barnabiti: in programma un pranzo di Natale dedicato alle persone senzatetto della città. L’iniziativa, coordinata dall’amministrazione comunale, è promossa da Fidapa Modoetia Corona Ferrea, Zeroconfini Onlus e i City Angels di Monza, che hannoi nvitato le persone senza fissa dimora.

Il pranzo sarà servito ai tavoli dagli assessori insieme al sindaco Dario Allevi. Numerosi i sostenitori: è stato organizzato grazie al supporto di BrianzAcque, Banco Alimentare della Lombardia_Danilo Fossati Onlus, Club Alpino Italiano, Consorzio Vero Volley, Esselunga, Ristorante il Moro, Istituto Alberghiero Olivetti Monza, S.S.D. Monza 1912, Sporting Club Monza, Volontari del Gruppo di Protezione Civile del Comune di Monza.

«È Natale anche per te è un contenitore che ci impegniamo a riempire, nel tempo, coinvolgendo le tante realtà del terzo settore che lavorano a fianco delle categorie più fragili – hanno spiegato il sindaco e l’assessore alle Politiche Sociali, Desiré Merlini - Per i prossimi anni ci piacerebbe promuovere, oltre al pranzo per i senzatetto, anche altri appuntamenti di festa e solidarietà per quanti, per tanti motivi, trascorrono il periodo delle feste da soli».

Nelle feste torna anche “Aggiungi un posto alla tua tavola”, l’iniziativa natalizia promossa da Caritas Monza con il Consorzio comunità Brianza.

«Dopo la bella esperienza dello scorso anno abbiamo invitato i monzesi ad aprire ancora le proprie case per condividere un pranzo, una cena, una merenda con uno dei richiedenti asilo accolti nei progetti del Consorzio, o con un minore non accompagnato giunto sul nostro territorio o ancora con persone in difficoltà durante le prossime feste di Natale», aveva spiegato Emanuele Patrini di Caritas Monza.

L’iniziativa si è inserita nella campagna “Share the journey”, promossa dalla Caritas internazionale, nata per promuovere la cultura dell’incontro nelle comunità da cui i migranti partono o ritornano, ma anche quelle che attraversano o quelle che scelgono per costruire la loro casa. Un progetto che incontra le stesse parole di papa Francesco che chiede a ciascuno di «accogliere i fratelli migranti e rifugiati con le braccia aperte».

È già stato un successo il pranzo di Natale per i senzatetto organizzato dalla Croce rossa domenica scorsa. Il personale e i volontari hanno accolto le persone in difficoltà nella sede Cri di via Pacinotti. L’iniziativa è stata organizzata con la collaborazione di Bad Panda Rugby, Asd Rugby Monza 1949 e “La Vecchia Posteria”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA