Monza: vandalizzato a capodanno il presepe della parrocchia di Cristo Re
Monza Presepe Cristo Re distrutto la notte di capodanno (Foto by Fabrizio Radaelli)

Monza: vandalizzato a capodanno il presepe della parrocchia di Cristo Re

Amarezza per la parrocchia di Cristo Re a Monza, che ha dovuto fare i conti con un episodio di vandalismo che la notte di Capodanno ha colpito le statue del presepe sul sagrato. E non è l’unico episodio degli ultimi tempi.

Amarezza per la parrocchia di Cristo Re a Monza, che ha dovuto fare i conti con un episodio di vandalismo che la notte di Capodanno ha colpito le statue del presepe che come consuetudine erano state allestite sul sagrato. Una Natività fatta di sagome di legno, con supporto, allestita con passione da alcuni fedeli. Sono stati proprio alcuni di loro a fare l’amara scoperta nella prima mattinata del primo giorno dell’anno. I vandali hanno danneggiato tutti i sostegni dei diversi personaggi del presepe e distrutto le sagome di tre personaggi.

«Un fatto simile non era mai accaduto - commentano i parrocchiani.- Eppure l’allestimento all’esterno della chiesa accoglie tutti per le festività da anni».
Una Natività semplice, che è stata brutalmente distrutta nella notte dei festeggiamenti per l’arrivo del nuovo anno. E sono proprio i parrocchiani a sottolineare come negli ultimi tempi anche in altre zone del quartiere si siano verificati altri episodi spiacevoli di vandalismi. Prese di mira, in particolare, le aree verdi della zona, con cestini divelti e altri danneggiamenti alle panchine.


© RIPRODUZIONE RISERVATA