Monza, una scuola gratuita di corsa al parco: l’idea di tre runner è social e di successo
Monza Lezioni di corsa al parco (Foto by Fabrizio Radaelli)

Monza, una scuola gratuita di corsa al parco: l’idea di tre runner è social e di successo

Tre appassionati runner organizzano un corso “social” di corsa al parco: a un mese dal via (26 marzo) hanno raccolto già trenta adesioni. Per chi vuole imparare a tenersi in forma.

Chi è abituato a rimandare sempre l’inizio di una sana corsa nel parco di Monza, ora non avrà più scuse. A lanciare la sfida sono tre runner che hanno dato vita a un vero e proprio esperimento. «Correre è semplice, sano e divertente, soprattutto se condiviso con gli altri», assicurano. E una trentina di persone che sono incappate nel loro volantino hanno già aderito all’iniziativa.

Si inizia il 26 marzo. L’appuntamento è tutti i lunedì, alle 18, nel parco di Monza, all’ingresso della porta di Villasanta, accanto al negozio Affari & sport, che si è offerto di aiutare i promotori dell’iniziativa, mettendo a disposizione dei partecipanti gli armadietti dove poter depositare oggetti personali senza doverseli portare in giro durante la corsa (i topi d’auto nei confronti di chi va a correre, d’altra parte, sono una costante). Poi scarpe ben allacciate ai piedi, e via.

Promotori dell’iniziativa sono Patrizia Sala, Fiorella Cammerata e Mario Gambazza. Patrizia e Mario si occuperanno dei runners alle prime armi, mentre Fiorella incoraggerà la corsa dei più esperti.
«Il nostro unico scopo è diffondere la cultura dello sport e del benessere – raccontano - Per noi è inconcepibile dover pagare per fare sport all’aria aperta. Così abbiamo voluto dare vita a questo gruppo di corsa gratuito. Non siamo professionisti, ma semplici appassionati che vogliono mettere a disposizione le loro capacità e la passione per la corsa».

Ad aver già aderito a questa proposta di corsi serali di corsa gratuiti sono state soprattutto neo mamme desiderose di ritrovare o riconquistare una figura tonica e sportiva, ma anche ragazzi e giovani donne. Il gruppo potrà condividere progressi, emozioni e conquiste in una sorta di diario on line. I tra runners, infatti, hanno aperto una pagina Facebook dal titolo Solo un passo dopo l’altro, un gruppo chiuso che servirà anche per scambiarsi opinioni e consigli.

«Pur non avendo ancora iniziato gli incontri di corsa, gli iscritti hanno già iniziato a conoscersi – racconta Patrizia a un mese dal debutto – ed è proprio questo lo scopo del gruppo: aiutarsi e spronarsi a vicenda. Un’ora da dedicare a se stessi, come una coccola».

Neofiti

Gli incontri inizieranno il prossimo mese e andranno avanti fino a settembre. «E poi si vedrà», continuano i promotori. L’obiettivo è riuscire a portare i neofiti a percorrere cinque chilometri di corsa in mezz’ora o anche meno.

«È un obiettivo alla portata di tutti – assicura Mario – basta un po’ di allenamento e la giusta motivazione». Chi volesse aderire all’iniziativa può contattare i numeri: 328 4628427 o 347 4711105 o ancora 348 8231292.
«Se il numero dei partecipanti continuerà a crescere dovremo coinvolgere altri amici runner nell’impresa – conclude ancora Patrizia – sarà difficile riuscire a coordinare tutti, ma siamo certi che ne varrà la pena».

© RIPRODUZIONE RISERVATA