Monza: scontro con un’auto dei carabinieri, quattro contusi
La scena dell’incidente (Foto by Fabrizio Radaelli)

Monza: scontro con un’auto dei carabinieri, quattro contusi

Non ha evidentemente sentito la sirena attivata dell’auto dei carabinieri e l’ha speronata: è quanto accaduto lunedì 8 luglio all’incrocio tra le vie Prina e Villoresi, a Monza. Protagonista suo malgrado un automobilista di 63 anni alla guida di una Fiat Panda. Il bilancio è di quattro contusi.

Non ha evidentemente sentito la sirena attivata dell’auto dei carabinieri e l’ha speronata: è quanto accaduto lunedì 8 luglio all’incrocio tra le vie Prina e Villoresi, a Monza. Protagonista suo malgrado un automobilista di 63 anni alla guida di una Fiat Panda. Mentre percorreva la via Villoresi, proveniente da via San Gottardo e diretto verso via Monti e Tognetti, giunto all’incrocio con via Prina il 63enne è entrato in collisione, con la parte anteriore della sua utilitaria, con il lato anteriore sinistro di una gazzella dell’Arma, una Fiat Brava che, con i dispositivi di emergenza in funzione da via Prina era diretta verso via San Gottardo. A bordo c’erano due militari e un soggetto in stato di fermo. Tutti gli occupanti dei mezzi coinvolti, contusi, sono stati soccorsi e trasportati al pronto soccorso del San Gerardo e all’ospedale di Vimercate.


© RIPRODUZIONE RISERVATA