Monza: ruba diversi aspirapolvere Dyson e li mette in vendita online, arrestato dalla polizia
Una Volante della polizia di Monza

Monza: ruba diversi aspirapolvere Dyson e li mette in vendita online, arrestato dalla polizia

Un monzese di 47 anni è stato arrestato, indagate anche una figlia e la moglie che avrebbero partecipato ai furti nell’esercizio commerciale Iper di via della Guerrina, a Monza: avevano rubato vari aspirapolvere Dyson, rivendendoli online.

Rubava “super aspirapolvere” e li metteva subito in vendita online. Un business stroncato dalla polizia di Stato di Monza. Giovedì 5 marzo un equipaggio della Squadra Volante, attorno alle 13, ha tratto in arresto, in flagranza di reato, un monzese 47enne che con una figlia, indagata in concorso, aveva appena sottratto due apparecchi Dyson da 900 euro al supermercato Iper di via della Guerrina.

Da successivi accertamenti gli agenti hanno verificato che l’uomo aveva già rubato altri due aspirapolvere qualche giorno prima, il 2 marzo, nello stesso esercizio commerciale, in tale occasione in concorso con la moglie, a sua volta indagata. Non solo, le indagini hanno anche permesso di appurare che il 47enne aveva immediatamente messo in vendita la merce rubata su internet.


© RIPRODUZIONE RISERVATA