Monza: nuovo blitz all’ex casa delle aste, sgombero in vialone Battisti
Sgombero all’ex casa delle aste di Monza

Monza: nuovo blitz all’ex casa delle aste, sgombero in vialone Battisti

Intervento delle forze dell’ordine nella mattina di venerdì primo marzo: sgomberata l’ex casa delle aste, all’interno trovato un solo uomo.

Nuovo sgombero di edifici abbandonati e scelto come rifugio a Monza: nella mattina di venerdì primo marzo l’intervento delle forze dell’ordine all’ex casa delle aste, in vialone Battisti, a poche centinaia di metri dalla Villa reale. Intorno alle 7.30 si sono presentate sul posto otto unità della polizia di Stato di Monza, due cinofile, i carabinieri di Villasanta e gli agenti del Nost della polizia locale di Monza oltre ai vigili del fuoco.

LEGGI l’altro sgombero della settimana

All’interno è stato trovato un solo uomo, senza fissa dimora, di origine marocchina, preso in carico dalla mobile di Milano per l’identificazione. Un fabbro ha poi messo in sicurezza gli ingressi dell’edificio. «L’intervento di oggi, fa seguito anche alle segnalazioni dei cittadini che, avendo notato movimenti sospetti all’interno dell’area, hanno allertato l’amministrazione comunale» ha detto l’assessore alla Sicurezza Federico Arena, che invita i cittadini a collaborare con il Comune allo stesso modo.

Sgombero all’ex casa delle aste di Monza

Sgombero all’ex casa delle aste di Monza


© RIPRODUZIONE RISERVATA