Monza, nasce Orsan: un comitato per la riapertura delle rsa alle visite
Monza: una rsa (Foto by Fabrizio Radaelli)

Monza, nasce Orsan: un comitato per la riapertura delle rsa alle visite

Orsan, cioè Open rsa now: aprite le rsa ora. Così si chiama il Comitato nato a Monza per chiedere la riapertura di tutte le residenze per anziani alle visite dei parenti.

Si leva da Monza la protesta dei famigliari degli ospiti ricoverati nelle rsa. È qui che è nato solo pochi giorni fa il comitato Orsan, Open rsa now. «Le strutture lombarde sono ormai praticamente Covid free – denuncia Dario Francolino, presidente del comitato -. Eppure ancora non ci è permesso incontrare i nostri cari. Mia mamma è ricoverata a Nova, dall’anno scorso sono riuscito a vederla solo lo scorso marzo perché era stata ricoverata in ospedale e lì sono riuscito a incontrarla».

Una situazione che è comune ai circa 65.000 ospiti ricoverati nelle 717 residenze sanitarie assistenziali lombarde. Ed è proprio a livello regionale che il neonato comitato vuole agire. «In questo momento il nostro obiettivo è quello di spronare le istituzioni ad elaborare un protocollo condiviso perché si possano riaprire, ovviamente in sicurezza, le porte delle strutture per riabbracciare i nostri cari», continua Francolino.

La maggior parte delle rsa, anche a Monza, ha previsto le “stanze degli abbracci” e fin dal primo lockdown sono state garantite videochiamate, «ma non basta». «Con l’arrivo della bella stagione si può prevedere la possibilità di incontrarsi anche all’aperto, per riportare i nostri anziani e le loro famiglie alla normalità di relazione. Tutti gli ospiti hanno già ricevuto almeno una dose, tutti gli operatori sono vaccinati. Le strutture sono sicure: aspettiamo dalla Regione una data certa per la ripartenza delle visite in presenza nelle rsa».


© RIPRODUZIONE RISERVATA