Monza: lettini per massaggi e pc abbandonati nel piazzale della piscina, scatta una denuncia
I rifiuti lasciati nel piazzale della piscina Pia Grande (Foto by Roberto Magnani)

Monza: lettini per massaggi e pc abbandonati nel piazzale della piscina, scatta una denuncia

La polizia locale è risalita al responsabile dello sversamento illegale davanti alla Pia Grande. E’ stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per violazioni di varie norme contenute nel Testo Unico Ambientale.

Il parcheggio della piscina comunale Pia Grande di via Stucchi, a Monza, trasformato in discarica, abusiva naturalmente. Numerose le segnalazioni di cittadini giunte negli ultimi giorni alla polizia locale che ha quindi deciso, insieme alle Guardie ecologiche volontarie, di monitorare la zona.

Gli agenti e le Gev hanno quindi scoperto che effettivamente sul piazzale erano stati sversati rifiuti provenienti da un centro estetico di Milano, vari lettini per massaggi, apparecchiature dismesse, pc, e altri materiali da smaltire. Inoltre, sono stati abbandonati anche vari altri materiali che hanno permesso di avviare le indagini per risalire al responsabile dell’abbandono, un cittadino egiziano residente a Milano che aveva improvvisato un’attività di smaltimento rifiuti senza nessun tipo di autorizzazione. Il soggetto è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per violazioni di varie norme contenute nel Testo Unico Ambientale, dalla gestione di rifiuti senza autorizzazione, all’abbandono di rifiuti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA