Monza: le rane della Sirenetta sono tornate al completo
Una delle nuove rane della fontana di Monza

Monza: le rane della Sirenetta sono tornate al completo

La fontana dell’arengario di Monza non è più orfana: sono state ripristinate tutte le rane del basamento della Sirenetta.

La famiglia delle rane della Sirenetta è tornata al completo: non ci sono più pezzi mancanti nella fontana di piazza Roma, sotto l’arengario. A lungo il monumento è rimasto orfano di buona parte degli ugelli in bronzo a forma di rana, sottratti da qualcuno che ha pensato (male) che stessero meglio a casa sua. Così l’amministrazione comunale, dopo avere sistemato il sistema idraulico e ripristinato l’acqua nel corso dell’estate grazie ai Lions, a settembre aveva deciso anche di restaurare l’opera. Piazza Trento ha incaricato la fonderia artistica Campagner di Senago di realizzare tre rane mancanti identiche alle precedenti per una spesa di un migliaio di euro. Lavoro finito: le rane sono di nuovo nel basamento della fontana.

Una delle nuove rane della fontana di Monza

Una delle nuove rane della fontana di Monza


© RIPRODUZIONE RISERVATA