Monza: l’astronauta Nespoli regala un bosco (e aria pulita) a Monza
L’astronauta Paolo Nespoli (Foto by Fabrizio Radaelli)

Monza: l’astronauta Nespoli regala un bosco (e aria pulita) a Monza

Una serata allo Sporting club di Monza con l’astronauta Paolo Nespoli per parlare di ambiente: obbiettivo, raccogliere fondi per realizzare un nuovo bosco urbano. Che regala ossigeno alla città.

Un regalo inaspettato. O forse no, perché chi lo conosce bene e lo segue sui social sa da tempo quanto Paolo Nespoli sia attivo nel sostegno alle tematiche ambientali. E l’astronauta italiano “made in Brianza” sarà protagonista di una serata-evento che porterà in dote un piccolo, nuovo, bosco a Monza.

Il prossimo 7 febbraio, infatti, presso Sporting Club Monza (organizzatore del meeting) ci sarà un evento benefico al termine della quale Paolo Nespoli, che sarà l’ospite d’onore della serata, farà uno speech sul tema ambientale con una declinazione locale proprio al territorio di Monza e Brianza. L’evento che ha per titolo “Spazio all’a(MB)iente”, è aperto a tutta la cittadinanza fino ad esaurimento dei posti disponibili (sono circa un centinaio) e i primi 30 ragazzi tra i 18 e i 25 anni che si iscriveranno potranno avere l’accesso gratuito all’intervento dell’ingegnere spaziale di Verano Brianza.

L’evento ha il patrocinio del comune di Monza, di Regione Lombardia e della Provincia di Monza e Brianza. All’evento saranno presenti alcune autorità del mondo istituzionale. Parte del ricavato della cena (non ci sarà un vero e proprio ticket d’ingresso, si partirà da un’offerta minima di 60 euro) verrà utilizzato per la piantumazione e ossigenazione di una zona urbana di Monza che verrà identificata dal Comune nel corso del 2020.


© RIPRODUZIONE RISERVATA