Monza: la primavera premia i vincitori del concorso di Natale
I premiati con sindaco Allevi, assessore Longo e Giancarlo Cazzaniga di Restar

Monza: la primavera premia i vincitori del concorso di Natale

In municipio la consegna i premi ai vincitori della sfida fotografica di Natale organizzata dal Comune di Monza e Restart.

La magia del Natale si fa sentire anche a primavera. Succede in Comune a Monza nel giorno in cui sono stati premiati dal sindaco Dario Allevi e dall’assessore alla cultura Massimiliano Longo in vincitori del concorso fotografico “Christmas Monza 2020”.

Vincitori che, a dir la verità, sono vincitrici dato che gli scatti migliori sono stati effettuati da quattro donne: Giada Martinelli, Giulia Mazza, Graziella Costa e Loredana Parafioriti. L’obiettivo del concorso è stato quello di documentare la magica atmosfera di Natale con macchine fotografiche, tradizionali o innovative, o con l’oramai più diffuso smartphone. Le immagini, a causa della situazione di emergenza sanitaria, sono state postate su Facebook e sottoposte ai “like” dei follower.

La fotografia più votata è stata quella della giovane Giada Martinelli, una studentessa monzese di 23 anni, che con le sue “Luci” ha ottenuto più gradimenti. A lei è andato un premio di 300 euro. Secondo posto per un’altra giovanissima studentessa, la 24enne Giulia Mazza, anch’ella monzese, che ha scelto per la sua immagine il titolo “Lettera I di…Inverno”. Terzo premio per la 58enne impiegata villasantese Graziella Costa che ha illustrato la “Lettera N di…Natività”. A loro è andato, rispettivamente, un premio di 200 e 100 euro. A vincere il riconoscimento “Team Organizzatori” è stata Loredana Parafioriti insegnante di matematica e fisica, 39 anni, di Monza con il tema “Lettera A di ... Albero di Natale” che ha ricevuto la Medaglia della Luna, simbolo della città. Al concorso, promosso dall’associazione culturale Restart in collaborazione con il Comune di Monza, hanno partecipato 43 fotografi con 369 scatti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA