Monza: incontro in Comune per l’area cani di via Adigrat sporca e degradata
Monza Patti di collaborazione area cani via Adigrat (Foto by Fabrizio Radaelli)

Monza: incontro in Comune per l’area cani di via Adigrat sporca e degradata

Un incontro in Comune per condividere le condizioni di degrado in cui versa l’area cani di via Adigrat a Monza. È in programma mercoledì per la fondatrice del movimento Monza a 4 zampe e presidente della sezione di Monza Brianza della Leidaa, Barbara Zizza, che con l’amministrazione comunale aveva firmato un patto di collaborazione per la gestione condivisa dei beni comuni.

Barbara Zizza, fondatrice del movimento Monza a 4 zampe e presidente della sezione di Monza Brianza della Leidaa, incontrerà nel pomeriggio di mercoledì 27 gennaio i responsabili degli uffici Giardini e Partecipazione del Comune di Monza per informarli ufficialmente delle condizioni di degrado in cui versa l’area cani di via Adigrat, per la quale aveva firmato con l’amministrazione comunale un patto di collaborazione per la gestione condivisa dei beni comuni.

“Purtroppo questo parchetto non è l’unico ad essere sporco e pieno di rifiuti - sottolinea Zizza - anche altre aree cani che non rientrano nei patti di collaborazione presentano la stessa situazione: deiezioni non raccolte, tracce di mozziconi di sigarette e spinelli, rifiuti abbandonati e così via”.

Zizza, pur continuando ogni giorno a recarsi in via Adigrat a ripulire la zona, confessa di essere stanca della maleducazione delle persone.

“Spesso le aree cani e i parchetti pubblici sono diventati terra di nessuno - spiega - c’è chi si ferma a mangiare e a fumare e getta a terra tutto. Alla sera diventano punti di ritrovo per gente poco raccomandabile”.
E conclude: “Manca il senso civico, il rispetto per il bene comune. Vorrei sottolineare che la pulizia è un valore importante non solo in epoca di Covid ma sempre. Un’area pulita tutela la salute nostra e dei nostri amici animali”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA