Monza: inaugurata la passerella di Sant’Albino dedicata a Simone Della Vella
Monza, i familiari di Della Vella all’intitolazione della passerella di Sant’Albino (Foto by Fabrizio Radaelli)

Monza: inaugurata la passerella di Sant’Albino dedicata a Simone Della Vella

«Questa passerella non dovrà solo unire due strade ma due comunità»: così il sindaco di Brugherio, Marco Troiano, presente sabato 30 giugno con l’omologo monzese Dario Allevi all’inaugurazione della passerella ciclopedonale di Sant’Albino dove il 7 novembre 2012 perse la vita Simone Della Vella, investito, con la sua bicicletta, da un mezzo pesante.

«Questa passerella non dovrà solo unire due strade ma due comunità»: così il sindaco di Brugherio, Marco Troiano, presente sabato 30 giugno, alle 9.45, con l’omologo monzese Dario Allevi e gli assessori del capoluogo Simone Villa e Pierfranco Maffè all’inaugurazione della passerella ciclopedonale di Sant’Albino nel punto, alla rotonda di viale Stucchi, dove il 7 novembre 2012 perse la vita Simone Della Vella, investito, con la sua bicicletta, da un mezzo pesante.

Simone Della Vella, aveva 19 anni

Simone Della Vella, aveva 19 anni

Presenti soprattutto i familiari del 19enne al quale l’opera, attesa da anni, è stata dedicata: la madre, sconvolta dal dolore, ha scoperto la targa con la dedica mentre non se l’è sentita di prendere la parola. Ci ha pensato brevemente lo zio del ragazzo. La benedizione è stata officiata dal parroco di Sant’Albino, don Alessandro Fusetti. L’assessore Villa ha anche sottolineato i notevoli ritardi e problemi riscontrati nella realizzazione dell’opera: «E di questo - ha detto - non siamo soddisfatti»


© RIPRODUZIONE RISERVATA