Monza, fermato in zona stazione ha mezzo chilo di droga: arrestato dai carabinieri
La droga sequestrata

Monza, fermato in zona stazione ha mezzo chilo di droga: arrestato dai carabinieri

Mezzo chilo di droga tra cocaina, hashish e marijuana: aveva un vero e proprio supermarket degli stupefacenti un tunisino 33enne fermato e arrestato nella serata dell’8 maggio in corso Milano – nei pressi stazione ferroviaria di Monza - dai carabinieri della Compagnia di Monza.

Mezzo chilo di droga tra cocaina, hashish e marijuana: aveva un vero e proprio supermarket degli stupefacenti un tunisino 33enne regolare sul territorio italiano fermato e arrestato nella serata dell’8 maggio in corso Milano – nei pressi stazione ferroviaria di Monza - dai militari della Sezione Operativa della Compagnia di Monza.

In abiti borghesi, i militari hanno bloccato il tunisino, dal fare sospetto: attraverso una perquisizione personale e domiciliare in un appartamento del centro storico di Monza il tunisino è stato trovato in possesso di circa 4 grammi di cocaina, di 53 grammi di hashish di ben 496 grammi di marijuana oltre che di 450,00 euro, verosimilmente provento di pregressa attività illecita e di un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento.

Lo stupefacente, dal valore complessivo di circa 4.000 euro, è stato sottoposto a sequestro mentre i contanti saranno depositati su libretto postale infruttifero. L’arrestato è stato trattenuto presso la camere di sicurezza della caserma di via Volturno in attesa del rito direttissimo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA