Monza: due 21enni bloccati in un nevaio, li recupera il soccorso alpino
L’elicottero del soccorso alpino

Monza: due 21enni bloccati in un nevaio, li recupera il soccorso alpino

Il soccorso alpino di Valtellina-Valchiavenna ha portato in salvo due 21enni di Monza che erano rimasti bloccati in un nevaio delle Orobie occidentali.

Il soccorso alpino e speleologico della Lombardia ha recuperato nella giornata di sabato 30 maggio due ragazzi di Monza rimasti bloccati in montagna, nella zona della Bocchetta di Trona: lo racconta lo stesso Cnsas al termine delle operazioni di salvataggio. I due 21enni si trovavano a 2.240 metri di quota e si erano spinti lungo il sentiero 101, in un’escursione di alcuni giorni, nelle Orobie occidentali. Si sono trovati in difficoltà nell’attraversamento di un nevaio: da lì hanno chiesto soccorso. L’elicottero è decollato da Como, mobilitati anche gli uomini del soccorso alpino della delegazione Valtellina-Valchiavenna e quelli della guardia di finanza. I ragazzi sono stati portati in salvo a Morbegno, illesi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA