Monza, colpo di sonno al volante: ubriaco esce di strada e fa collezione di sanzioni
Monza Incidente stradale viale Fermi - foto d’archivio (Foto by Fabrizio Radaelli)

Monza, colpo di sonno al volante: ubriaco esce di strada e fa collezione di sanzioni

Si è ritrovato acciaccato, con l’auto danneggiata e confiscata dalla polizia locale. Tutto per avere bevuto troppo. Protagonista un ragazzo poco più che ventenne che l’altra notte viaggiava sul viale Fermi verso Monza.

Si è ritrovato acciaccato, con l’auto danneggiata e confiscata dalla polizia locale. Tutto per avere bevuto troppo. Protagonista un ragazzo poco più che ventenne che l’altra notte viaggiava sul viale Fermi verso Monza. Sceso dal cavalcavia, all’altezza di via Rosmini, ha perso il controllo della sua Yaris probabilmente per un colpo di sonno e ha cominciato a sbandare urtando il guard rail in più punti e finendo fuori strada. È successo lunedì notte intorno alle 3.30.

I vigili intervenuti sul posto hanno effettuato i rilievi del caso, ma l’hanno anche sottoposto all’alcol test che ha rivelato un tasso alcolemico decisamente positivo: 2,18 grammi per litro (il limite è 0,5). Il 22enne del resto era già stato tradito dal suo alito.

È stato denunciato per guida in stato d’ebbrezza, multato per omesso controllo del veicolo e per il danneggiamento del guard rail (che dovrà pagare). In più gli è stata sequestrata l’auto , risultata di sua proprietà.


© RIPRODUZIONE RISERVATA