Monza, arrivano i buoni spesa per i cittadini e il rinvio delle tasse comunali
Il sindaco di Monza, Dario Allevi (Foto by Fabrizio Radaelli)

Monza, arrivano i buoni spesa per i cittadini e il rinvio delle tasse comunali

L’annuncio del sindaco di Monza Dario Allevi: attese a breve le procedure per i buoni spesa in città e il rinvio delle tasse comunali. Intanto i contagi passano a 530: «Dato preoccupante».

Conto alla rovescia per i buoni spesa stanziati dal governo per tutti i Comuni italiani. A Monza come negli altri enti è in corso la definizione dei regolamenti per l’assegnazione dei contributi ai cittadini e il sindaco del capoluogo, Dario Allevi, ha informato nella serata di venerdì 3 aprile che era stata conclusa la riunione per definire le procedure. «Dalla prossima settimana saremo operativi con i buoni spesa» ha scritto il primo cittadino annunciando anche il rinvio delle imposte comunali. «Nelle prossime ore vi darò tutti i dettagli e le informazioni» . Intanto i contagi ufficiali sono saliti a Monza a 530. «Un aumento preoccupante» ha commentato Allevi. «Non dobbiamo assolutamente abbassare la guardia, per questo vi chiedo ancora una volta il massimo rigore nello #stareacasa».


© RIPRODUZIONE RISERVATA