Mezzago nella community Geocaching: due tesori da scoprire con lo smartphone
A Mezzago caccia al tesoro con lo smartphone (foto Master1305)

Mezzago nella community Geocaching: due tesori da scoprire con lo smartphone

L’idea di alcuni giovani ed è stata raccolta dalla Pro Loco Mezzago e ha l’obiettivo valorizzare i luoghi d’interesse comunale, promuoverne la storia e le curiosità, incentivare le passeggiate alla scoperta del paese.

Anche Mezzago entra nella community mondiale di Geocaching con due tesori da scoprire sul territorio comunale. L’iniziativa è partita da grazie all’idea di alcuni giovani ed è stata raccolta dalla Pro Loco Mezzago e ha l’obiettivo valorizzare i luoghi d’interesse comunale, promuoverne la storia e le curiosità, incentivare le passeggiate alla scoperta del paese.

Il Geocaching è una attività ludo-salutistica molto simile alla caccia al tesoro in cui i partecipanti, definiti “Geocacher”, con l’ausilio di un ricevitore Gps cercano o nascondono dei contenitori sparsi per il mondo. Questi contenitori sono i tesori e vengono chiamati “geocache” o più semplicemente “cache”.

Le cache presenti nel comune sono due: chi vorrà scoprirle dovrà munirsi di smartphone e scaricare l’app ufficiale Geocaching disponibile per Android e iOS. All’interno dell’app è sufficiente cercare Mezzago per scoprire indizi e coordinate GPS che porteranno i partecipanti a scovare le cache. Una volta aggiunto il tesoro troveranno un memorandum delle regole generali, un QR Code che indirizzerà ad una pagina web con informazioni storico-culturali sui luoghi di Mezzago e un premio simbolico per il ritrovamento. Non ci sono limiti di tempo per partecipare. Ognuno potrà farlo quando vorrà. Per info: prolocomezzago.it


© RIPRODUZIONE RISERVATA