Meda: entra in servizio l’auto col telelaser mobile, la multa è istantanea
Meda - jeep renegade (Foto by Cristina Marzorati)

Meda: entra in servizio l’auto col telelaser mobile, la multa è istantanea

La polizia locale di Meda aggiunge al parco mezzi una Jeep Renegade che dà la possibilità di installare sul cruscotto il telelaser e multare istantaneamente chi viola i limiti di velocità.

Il parco mezzi della polizia locale di Meda si arricchisce di un nuovo veicolo che ha la possibilità di installare il telelaser e così di immortalare durante l’attività di pattuglia chi viaggia oltre i limiti consentiti. La contestazione è immediata. Si tratta di una Jeep Renegade dotata dell’allestimento previsto dalla normativa per gli automezzi della polizia locale.

Sostituisce una vetusta Ford Focus e si affianca a due Fiat Punto, un’Alfa Romeo Giulia, un Ducato predisposto come comando mobile su quattro ruote, tre biciclette, di cui una elettrica, e due motociclette. Sulla Jeep gli agenti in servizio non soltanto potranno installare e attivare una body-cam, per riprendere l’attività di servizio, ma sul cruscotto sarà possibile inserire anche il telelaser. Si tratta di un autovelox ultramoderno. La forma è similare a una pistola e spara scontrini. Lo scontrino ha anche un’immagine, la foto del mezzo oggetto del controllo, e riporta la velocità rilevata in quel momento. La contestazione della violazione è immediata, insomma l’automobilista di turno viene subito fermato e in quel momento l’agente gli mostra il superamento del limite di velocità.

La Jeep Renegade è un’automobile di servizio a tutti gli effetti con livrea della polizia locale, lampeggianti e il resto della strumentazione. La finalità non è vessare i cittadini, ma abituare chi viaggia a rispettare i limiti. La velocità è la causa di numerosi incidenti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA