Malore mentre gioca a calcetto, grave in ospedale
Ambulanza - foto di repertorio

Malore mentre gioca a calcetto, grave in ospedale

Un uomo di 45 di Concorezzo è stato colto da malore mercoledì sera mentre giocava a calcetto al centro sportivo di Brugherio. Ricoverato in prognosi riservata all’ospedale San Gerardo di Monza.

Un uomo di 45 anni è stato soccorso e ricoverato per un arresto cardiaco, in codice rosso, mercoledì sera, mentre si trovava al campo sportivo del centro parrocchiale Paolo VI di via Manin a Brugherio

Stava partecipando a una partita di calcetto tra amici quando è stato colpito da un grave malore che lo ha fatto crollare a terra allarmando tutti i presenti. Le sue condizioni sono rimaste gravi tanto che l’uomo è restato ricoverato in prognosi riservata al San Gerardo di Monza. Si tratta di un residente di Concorezzo che al momento del malore era in compagnia di amici.

È successo poco prima delle 22 e, dopo l’allarme lanciato al 112 dai compagni di gioco, sul posto si sono precipitati un’ambulanza della Croce Bianca di Carugate, un’auto medica, i carabinieri di Brugherio. L’uomo è stato rianimato sul posto dai sanitari e poi trasportato al San Gerardo di Monza dove si è accertato l’infarto in corso. È stato ricoverato in prognosi riservata nel reparto di Unità coronarica dell’ospedale del capoluogo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA