Lissone, protezione civile in piazza per informare sulla sicurezza: è la campagna “Io non rischio”  - FOTO
Lissone iniziativa Io non rischio (Foto by Elisabetta Pioltelli)

Lissone, protezione civile in piazza per informare sulla sicurezza: è la campagna “Io non rischio” - FOTO

FOTO - A Lissone camminata in giallo per la campagna della Protezione civile “Io non rischio”. Sabato un centinaio di persone per le vie della città, in piazza Libertà anche uno speciale modellino in mattoncini Lego che simula allagamenti urbani.

Lissone ha aderito sabato 12 ottobre alla campagna nazionale “Io non rischio“ della Protezione Civile. Le tute gialle erano in piazza con mezzi e stand e uno speciale modellino in mattoncini Lego che simula allagamenti urbani costruito con oltre 3.000 pezzi.
Sabato mattina, in piazza Libertà la Protezione Civile Mussi -Arosio ha organizzato anche una camminata per le vie della città toccando alcuni dei punti sensibili e potenzialmente critici del territorio.

Lissone iniziativa Io non rischio

Lissone iniziativa Io non rischio
(Foto by Elisabetta Pioltelli)

Presenti circa 100 persone, fra cui molti aderenti al Gruppo di Cammino di Lissone che hanno così colto l’occasione per unire il piacere della passeggiata a una parte nozionistica. Ad accogliere il gruppo alla partenza il vicesindaco Marino Nava e l’assessore Annamaria Mariani, presente all’arrivo il sindaco Concetta Monguzzi.
“Io non rischio” è una campagna di comunicazione nazionale sulle buone pratiche di protezione civile. Volontari e volontarie anche a Lissone hanno diffuso la cultura della prevenzione e sensibilizzato i concittadini sul rischio sismico, sul rischio alluvione e pericoli legati a sostanze pericolose.


© RIPRODUZIONE RISERVATA