L’Hotel Imperial di Muggiò cerca un futuro: il bando del Comune per trovare proposte
L’Hotel Imperial

L’Hotel Imperial di Muggiò cerca un futuro: il bando del Comune per trovare proposte

Scade il 27 luglio la manifestazione di interesse del Comune di Muggiò per trovare qualcuno che recuperi e gestisca l’ex Hotel Imperial, sequestrato alle mafie e messo a disposizione dell’amministrazione cittadina.

Il futuro dell’ex Hotel Imperial di Muggiò, un bene sequestrato alle mafie e affidato al Comune, potrebbe essere deciso entro il 23 luglio: lo dice la manifestazione di interesse aperta dall’amministrazione comunale per cercare soggetti interessati a recuperare e gestire l’edificio.

LEGGI l’incendio del primo luglio

Nelle scorse settimane il municipio ha aperto una “Indagine esplorativa ai fini dell’individuazione della destinazione d’uso dell’immobile ex Hotel Imperial” che è nelle sua disponibilità dalla fine di dicembre del 2019. “Il Comune di Muggiò intende avviare una consultazione per valutare proposte di riqualificazione e relativa gestione dell’immobile, denominato ex Hotel Imperial, oggetto di sequestro e confisca alla criminalità organizzata da parte dell’Anbsc”; cioè l’Agenzia nazionale per l’amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata.

“L’immobile ad oggi versa in stato di degrado, dovuto al mancato utilizzo della struttura; la stessa è stata altresì oggetto di atti vandalici e furti di materiale e accessori” e non ultimo l’incendio che si è sviluppato nella notte tra l’1 e il 2 luglio. L’indagine è preliminare a un vero bando di assegnazione della struttura, i cui candidati possono proporre anche la permanenza dell’attività ricettiva, oppure rispondere a quanto previsto dal decreto legislativo 159 del 2011, o ancora rispondere ai requisiti previsti dal bando pubblicato il 21 maggio sul sito del Comune.

Le proposte, dice l’amministrazione comunale, saranno valutate in base a “vision e progettualità relative alle attività proposte”, “comprovata esperienza dei soggetti offerenti sia in termini quantitativi che qualitativi”, “qualificazione e quantificazione dell’organico coinvolto nelle attività”, “sostenibilità economica della proposta, sia dal punto di vista gestionale che degli investimenti previsti sulla struttura”. Il termine ultimo per presentare le domande è le ore 12.30 del giorno 23 luglio 2011.

A maggio il Comune ha anche pubblicato un video per mostrare le condizioni dell’Hotel Imperial, prima ovviamente dell’ultimo incendio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA