Le foto shock dell’incidente in Valassina a Seregno che ha coinvolto una panettiera di Villasanta
Il Renault Kangoo centrato dal pesante oggetto

Le foto shock dell’incidente in Valassina a Seregno che ha coinvolto una panettiera di Villasanta

È ancora ricoverata in gravissime condizioni in prognosi riservata all’ospedale San Gerardo di Monza una panettiera di Villasanta, ferita mentre era al volante di una Renault Kangoo sulla Valassina: una grossa lamiera di metallo ha centrato l’abitacolo del suo mezzo.

È ancora ricoverata in gravissime condizioni e in prognosi riservata all’ospedale San Gerardo di Monza una panettiera di Villasanta, ferita mentre era al volante di una Renault Kangoo. Una grossa lastra di metallo ha impattato con il mezzo da lavoro, conficcandosi nell’abitacolo, ferendo la conducente al volto e facendole perdere conoscenza. Il furgone è finito fuoristrada. L’incidente è avvenuto qualche minuto prima delle 6 del mattino dello scorso venerdì 15 novembre lungo la superstrada Valassina all’altezza di Seregno. S.C., queste le iniziali della donna, 42 anni, venerdì era al lavoro per la panetteria di famiglia, che si trova in pieno centro a Villasanta in via Confalonieri, e molto probabilmente stava effettuando il giro delle consegne.

Al volante di un Renault Kangoo stava percorrendo la superstrada Valassina in direzione Milano, quando all’altezza di Seregno Sud le è piombato addosso il pesante oggetto metallico. Lei ha perso i sensi e il Kangoo è finito senza controllo fuori strada. Alcuni testimoni hanno allertato i mezzi di soccorso. In posto sono intervenuti i vigili del fuoco, l’automedica, un’ambulanza e la polizia stradale del vicino distaccamento di Seregno.

Un’altra terribile immagine del mezzo da lavoro

Un’altra terribile immagine del mezzo da lavoro


Agli occhi dei soccorritori le sue condizioni sono apparse da subito gravissime. In codice rosso è stata trasportata a sirene spiegate all’ospedale San Gerardo di Monza, dove dal pronto soccorso è stata trasferita in rianimazione. La Polizia stradale di Seregno ha avviato le indagini per ricostruire l’esatta dinamica del sinistro. Preziosi saranno i racconti dei testimoni dell’accaduto. Al momento non si esclude nessuna ipotesi: dalla perdita di una parte del carico da un veicolo in transito, il conducente forse non si è nemmeno accorto di quanto accaduto alle sue spalle, a una lastra volata da un’immobile a ridosso della superstrada e finita esattamente contro il Kangoo. Impossibile per la donna riuscire a rallentare ed evitare il terribile l’impatto. Se si dovesse accertare la colpa di un conducente, questi non solo dovrebbe rispondere della perdita del carico, ma anche di lesioni stradali.


© RIPRODUZIONE RISERVATA