La Chiesa di Monza scende in piazza: due giorni di preghiera nella “Tenda” all’arengario
I portici dell’arengario (Foto by Fabrizio Radaelli)

La Chiesa di Monza scende in piazza: due giorni di preghiera nella “Tenda” all’arengario

Movimenti, parrocchie, associazioni e ordini religiosi di tutta Monza danno appuntamento in piazza Roma, all’arengario, per due giorni di preghiera, silenzio e riflessione: sabato 22 e domenica 23 settembre.

Ci sarà una tenda in mezzo a piazza Trento Trieste questo fine settimana. Tra le vetrine del centro e il via vai del week end un angolo di silenzio, preghiera e riflessione sarà allestito proprio nel cuore rumoroso e vitale del centro storico.

È la Tenda della misericordia che verrà sistemata sotto il monumento ai caduti, dalle 9 di sabato 22, alle 19 di domenica 23 settembre. Un’iniziativa nata dalla collaborazione di molti movimenti e associazioni che operano nella zona quinta: Rinnovamento nello spirito, focolarini, scout, gruppo famiglie di San Gerardo e ancora Rete di luce, i templari (che si occuperanno della sicurezza della tenda durante la notte tra sabato e domenica), il gruppo di Cl di Monza e Azione cattolica.

Ma non solo. L’iniziativa è sostenuta da tutte le parrocchie di Monza e dagli ordini religiosi presenti in città e non solo, e anche da alcune associazioni d’arma che hanno fornito i gazebo: gli alpini, Nastro azzurro marina e l’aeronautica.

«L’obiettivo della Tenda della misericordia è dare testimonianza di una Chiesa in uscita che vuole fare incontrare il Signore alle persone normalmente “tiepide” nei confronti del cristianesimo – spiegano gli organizzatori – portando ad ognuno il messaggio che il Signore è misericordioso e ci vuole bene al di là di quello che siamo». Tanti gli eventi in programma per il fine settimana rivolti alle diverse fasce d’età.

Le attività prenderanno il via sabato alle 9 con la messa che si svolgerà nella chiesa delle sacramentine e la processione fino alla tenda. Alle 15 spazio ai più piccoli con giochi e intrattenimento. Dalle 18.30 alle 20 verrà proposta la lettura dei brani de Vangelo che parlano di misericordia. Poi canti e balli dalle 21 alle 23.

Alle 23 e fino alle 9 della domenica mattina si potrà accedere alla tenda per l’adorazione notturna. La domenica si aprirà alle 10 con momenti di testimonianza e di fede. Il pomeriggio, dalle 14 alle 17, i volontari incontreranno curiosi e passanti. L’esperienza della Tenda si chiuderà domenica con la messa delle 18 che verrà celebrata in duomo dal vicario episcopale di zona, don Luciano Angaroni. Durante i due giorni di permanenza delle Tenda in piazza Trento i sacerdoti saranno a disposizione per le confessioni.


© RIPRODUZIONE RISERVATA