La campagna del Comune: a Vimercate #bastapoco per non abbandonare le mascherine usate per strada
A Vimercate attiva una campagna contro l’abbandono di mascherine e guanti (Foto by Michele Boni)

La campagna del Comune: a Vimercate #bastapoco per non abbandonare le mascherine usate per strada

Avviata una campagna di comunicazione, giunta al suo undicesimo appuntamento, che vuole promuovere iniziative per migliorare la vita dei cittadini, accrescere il senso di responsabilità ed educare alla sostenibilità.

Un nuovo appello dell’amministrazione comunale per i cittadini di Vimercate che, attraverso la campagna di comunicazione #bastapoco, giunta al suo undicesimo appuntamento, vuole promuovere iniziative per migliorare la vita dei cittadini, accrescere il senso di responsabilità ed educare alla sostenibilità, ma soprattutto invitare a non abbandonare le mascherine e i guanti per strada.

«Da più di un anno la vita di tutti i cittadini di Vimercate e non solo, è stata stravolta dal Covid-19, abbiamo imparato che rispettare le regole e sentirsi uniti verso un unico obiettivo porta ad ottenere concreti risultati. È un percorso che stiamo affrontando giorno per giorno con tenacia e pazienza sicuri che tutto questo finirà e ci ritroverà cambiati in meglio – ha fatto sapere il Comune –. Un ingrediente fondamentale di questa ricetta che ci ha portato a vivere con un diverso approccio la nostra quotidianità è stato, e lo sarà sempre, la nostra partecipazione, il nostro senso civico nei confronti della comunità, quella alchimia che permette di adottare quei comportamenti e quelle misure che fanno del bene a sé e agli altri».

L’amministrazione comunale tuttavia punta lo sguardo sull’ambiente invitando a non inquinarlo. «Le mascherine e i guanti sono diventati ormai degli oggetti di uso quotidiano che si utilizzano anche più volte al giorno, generando così un maggior quantitativo di rifiuti; l’utilizzo di questi presidi igienico-sanitari ha avuto una forte crescita ed è diventato più frequente imbattersi in guanti e soprattutto mascherine chirurgiche abbandonati per strada, lungo i marciapiedi e nelle aree verdi – dice la giunta vimercatese -. Per la salute del pianeta, sempre più inquinato anche da uno smaltimento dei rifiuti non sempre accurato, è importante sensibilizzarci su come gettare in modo corretto anche questi dispositivi di protezione individuale. Con questa nuova campagna di #bastapoco vogliamo lanciare l’appello a prestare attenzione e a smaltire correttamente le mascherine usate nella frazione secca indifferenziata».


© RIPRODUZIONE RISERVATA