Incidente a Desio, due ragazze ventenni   contro una pompa di benzina in via Milano
L’auto ribaltata nell’area dei distributore di carburante

Incidente a Desio, due ragazze ventenni contro una pompa di benzina in via Milano

È grave il bilancio dell’incidente avvenuto nelle prime ore della mattinata di sabato 6 giugno in via MIlano a Desio. Per cause ancora in corso di accertamento due ragazze ventenni sono uscite fuori strada e hanno urtato le colonnine per il rifornimento di un impianto di distribuzione della Esso.

La loro vettura è uscita di strada, si è ribaltata e ha finito per urtare le colonnine per il rifornimento di benzina di un distributore. È grave il bilancio dell’incidente avvenuto nelle prime ore della mattinata di sabato 6 giugno. Per cause ancora in corso di accertamento due ragazze ventenni, che si trovavano a bordo di un’utilitaria, intorno alle 3.30 stavano percorrendo via Milano a Desio quando, improvvisamente, sono uscite fuori strada e, dopo aver divelto una siepe, la loro auto ha urtato le colonnine per il rifornimento di un impianto di distribuzione della Esso che si trova lungo la strada, finendo poi per ribaltarsi del tutto.

La scena dell’incidente

La scena dell’incidente


Una delle due ragazze è uscita indenne dall’abitacolo mentre l’amica è rimasta incastrata dentro. Per liberarla sono dovuto arrivare sul posto diverse squadre dei vigili del fuoco del comando di Monza e Brianza (in particolare l’Aps di Desio e il carro fiamma di Lissone oltre ai sanitari del 118 e una pattuglia dei carabinieri). Le ragazze sono state trasportate la prima all’ospedale San Gerardo di Monza, la seconda, quella che ha necessitato dell’intervento dei pompieri per essere liberata, è in gravi condizioni all’ospedale San Raffaele di Milano.


© RIPRODUZIONE RISERVATA