Incendio in una ditta tessile in via Fermi a Monza: bruciata produzione di mascherine
Monza incendio via Fermi - foto Vigili del fuoco

Incendio in una ditta tessile in via Fermi a Monza: bruciata produzione di mascherine

Incendio nella notte tra sabato e domenica in un capannone in via Fermi, a Monza. A fuoco una ditta tessile di proprietà cinese, danni ingenti per l’attività e nessun ferito.

Danni ingenti per l’attività e nessun ferito nell’incendio che nella notte tra sabato e domenica ha interessato un capannone in via Fermi, a Monza. L’allarme è scattato intorno alle 2 in una ditta tessile di proprietà cinese che produce mascherine chirurgiche. Sembra per un corto circuito, ma le cause esatte saranno determinate dalle indagini in corso.

Monza incendio via Fermi - foto Vigili del fuoco

Monza incendio via Fermi - foto Vigili del fuoco

Interessata una notevole quantità di merce imballata che è bruciata. Sul posto sono intervenute diverse squadre del Comando dei vigili del fuoco di Monza: dalla sede centrale di via Mauri e dai distaccamenti provinciali sono arrivate 4 autopompe, 4 autobotti, una autoscala e alcuni mezzi di supporto

L’incendio è stato circoscritto e spento, nella mattina di domenica 26 settembre sono continuate le operazioni di messa in sicurezza dei luoghi, per le indagini e per valutare la stabilità della struttura.


© RIPRODUZIONE RISERVATA