Inaugurata la vecchia strada comunale Vimercate-Bellusco: «Ma se arriva Pedemontana sarà devastazione»
I sindaci di Vimercate e Bellusco durante la cerimonia d’inaugurazione

Inaugurata la vecchia strada comunale Vimercate-Bellusco: «Ma se arriva Pedemontana sarà devastazione»

È stata inaugurata la vecchia strada comunale Vimercate-Bellusco alla presenza dei sindaci dei due Comuni. Sartini (Vimercate): «Se dovesse arrivare Pedemontana, porterà devastazione»

Inaugurata la strada comunale vecchia Vimercate-Bellusco riqualificata anche se non mancano i timori per il passaggio della Pedemontana. Sabato mattina 10 aprile i sindaci Francesco Sartini di Vimercate e Mauro Colombo di Bellusco hanno tagliato il nastro del tracciato pedonale che collega le due città. «Le strade uniscono i luoghi ed è bello pensare che mettano in collegamento due comunità come Vimercate e Bellusco – ha detto Sartini -. Non nego che ci sia però qualche timore per l’eventuale passaggio proprio in questa zona di Pedemontana che devasterebbe tutto il paesaggio».

La vecchia strada comunale

La vecchia strada comunale

Soddisfatto anche il collega Colombo che ha parlato di «un’opera che favorisce la mobilità dolce e permette di riscoprire alcuni luoghi che ci circondano. Vigileremo invece sull’eventuale passaggio di Pedemontana». Il cantiere, per un importo di 24mila euro, ha visto la realizzazione nel tratto tra Vimercate e il confine con il Comune di Bellusco per circa 220 metri di un sottofondo con materiale inerte al quale è stato aggiunto uno strato di geotessuto e infine la pavimentazione in calcestre. Stesso intervento per la prima parte della strada, da cascina Chiesa verso cascina San Nazzaro per circa 330 metri, dove si è intervenuto sul livellamento del fondo esistente, già in buone condizioni, e la stesura dello strato di finitura in calcestre.


© RIPRODUZIONE RISERVATA