Il test delle Iene per la ricerca di un  lavoro passa da Paderno Dugnano
Paderno Dugnano: la Iena Matteo Viviani a Paderno con i dipendenti del Giardinaggio Angelo Barbieri primo a sinistra con gli occhiali da sole (Foto by Pier Mastantuono)

Il test delle Iene per la ricerca di un lavoro passa da Paderno Dugnano

Una Iena a Paderno Dugnano per testare le capacità professionali di uno dei tanti cittadini africani in cerca di lavoro in Lombardia grazie ad Angelo Barbieri, della omonima attività di giardinaggio della città, che ha accettato e l’ha messo alla prova.

Una Iena a Paderno Dugnano. Matteo Viviani, uno dei volti più noti della trasmissione di Italia 1, è passato nella città del Grugnotorto per girare uno dei servizi che andranno in onda nelle prossime puntate. Il “gancio” padernese in questo caso era Angelo Barbieri, della omonima attività di giardinaggio della città, professionista molto noto e autore di interventi anche prestigiosi ovunque in Brianza e nel Nord Milano, che ha avuto il ruolo di testare le capacità professionali di uno qualsiasi dei cittadini africani in cerca di lavoro in Lombardia.
Le Iene hanno preso spunto da una delle tante ricerche-lavoro di un ragazzo extracomunitario che si presentava come disposto a svolgere qualsiasi attività di giardinaggio, tappezzeria e altro. E Viviani ha sottoposto questo giovane a un rapido test, chiedendo il parere e il voto ad alcuni dei professionisti del settore, a lavoro finito. Dopo avergli affidato lavorazioni specifiche nel proprio settore, Barbieri e gli altri hanno dovuto esprimere un giudizio sull’opera prestata.

«Siamo rimasti sorpresi e incuriositi da questa richiesta - commenta Angelo Barbieri - al ragazzo abbiamo dato un 7 e mezzo di incoraggiamento, perché il lavoro si deve perfezionare e affinare com la pratica».

I risultati saranno visibili in uno dei servizi in onda su Italia 1 nei prossimi giorni.


© RIPRODUZIONE RISERVATA