Il commercio ha un negozio virtuale: nasce Shopping Desio
La presentazione di Shopping Desio

Il commercio ha un negozio virtuale: nasce Shopping Desio

Presentato il progetto per sostenere il commercio locale grazie a un negozio online proposto dal Comune con fondi regionale: ecco Shopping Desio.

A Desio apre una nuova piazza anche se virtuale. Si chiama Shopping Desio ed è un’applicazione realizzata grazie al contributo di Regione Lombardia che sarà messa a disposizione del Distretto Urbano del Commercio (Duc) cittadino per il sostegno alle imprese commerciali e artigiane del territorio.

«Questa piazza darà a tutti l’occasione di vendere i propri prodotti senza confini -ha spiegato il sindaco Roberto Corti- È un’idea che nasce da un progetto locale, ma che, di fatto, guarda molto lontano. Questa vetrina virtuale non si limita infatti al comune di Desio, ma permette di allargarsi a tutto il territorio circostante, ad altri comuni e, grazie al web, a tutti coloro che intenderanno acquistare online. Quindi, con una valenza sia comunale, sia sovraccomunale. Questa è un’azione che va al passo con i tempi».

Oltre a costituire un legame virtuale tra i clienti e le imprese del commercio, del turismo, dei servizi e dell’artigianato desiane appartenenti al Duc, che potranno promuovere gratuitamente i propri prodotti e fornire uno strumento digitale in più, Shopping Desio darà al comune l’opportunità di disporre di un’area dedicata per la comunicazione ai cittadini, all’interno della quale saranno inserite informazioni di servizio, news, notifiche, oltre a una sezione dedicata a tutte quelle notizie che rendono Desio una Città vivibile: dove dormire, che cosa visitare, i servizi utili, i prodotti locali, eventi e iniziative in programma sul territorio. Il progetto è stato realizzato dalla società BBS Italia di Paderno Franciacorta a seguito dell’aggiudicazione di un bando pubblico. L’App sarà disponibile dai primi di agosto inizialmente solo per gli aderenti. Per i primi 125 commercianti l’adesione sarà gratuita per un anno, altrimenti occorre versare una quota di 205 euro, oltre iva, annuali.

Il lancio vero e proprio sarà effettuato a settembre. La piattaforma di e-commerce e i suoi contenuti saranno disponibili per tutti online su www.shoppingdesio.com oppure su mobile store. Importante il contributo della Regione Lombardia.


© RIPRODUZIONE RISERVATA