I tesori di Besana in Brianza in un cortometraggio creato dai ragazzi
Le statue di Sassu a Villa FIlippini (Foto by Fabrizio Radaelli)

I tesori di Besana in Brianza in un cortometraggio creato dai ragazzi

Mercoledì 12 maggio la presentazione del video che racconta i tesori di Besana in Brianza realizzato nell’ambito del progetto Giovani in Villa.

Sarà presentato mercoledì 12 maggio, nella sala consiliare di Villa Borella, il video “Besana in Brianza, una città tutta da scoprire”. Per le restrizioni legate alla diffusione del coronavirus, l’evento è su invito e non aperto al pubblico.

Il cortometraggio, della durata di circa 4 minuti, è stato realizzato in collaborazione con l’Associazione musicale Santa Cecilia nell’ambito del bando regionale “La Lombardia è dei giovani - 2019”, che Besana ha vinto insieme ad altri 4 Comuni con il progetto “Giovani in villa”.

Nel montato si può osservare «una panoramica a 360 gradi sui tesori besanesi: partendo Villa Filippini, con il suo stupendo parco e le statue di Aligi Sassu, Villa Prinetti, Villa Borella oltre a Piazza Eugenio Corti con la Basilica Romana Minore, i resti del Castello Medioevale, la chiesa di Villa Raverio, le campagne del Parco della Valletta, Naresso e Fonigo, il “Magico” Ciliegio Secolare, il famoso treno “Besanino”, la sede della Banda e molto altro» spiega Davide Bruscagin, consigliere comunale con delega alle politiche giovanili.

L’incontro di mercoledì, alla presenza dei rappresentanti delle realtà giovanili locali, sarà anche occasione di confronto e discussione sul tema delle politiche giovanili e delle attività rientranti nel progetto #GiovaniinVilla. Alla cerimonia sarà presente l’Assessore Regionale alle politiche giovanili Stefano Bolognini.


© RIPRODUZIONE RISERVATA