Giussano, successo per la cena di beneficenza della Croce Bianca per le Dolomiti colpite da “Vaia”
Giussano Cena con le Dolomiti evento benefico Croce Bianca e Comune in favore di Rivamonte Agordino colpito da tempesta Vaia (Foto by Edoardo Terraneo)

Giussano, successo per la cena di beneficenza della Croce Bianca per le Dolomiti colpite da “Vaia”

Tutto esaurito per la “Cena con le Dolomiti”, evento benefico organizzato sabato sera all’oratorio di Paina di Giussano dalla locale Croce Bianca col patrocinio del Comune.

Grande interesse per la “Cena con le Dolomiti”, evento benefico organizzato sabato sera all’oratorio di Paina di Giussano dalla locale Croce Bianca col patrocinio del Comune. Tutto esaurito in sala e anche un po’ di più, con l’aggiunta all’ultimo di partecipanti, per arrivare a circa 170 persone a tavola in favore di Rivamonte Agordino, Comune di 600 anime colpito dalla tempesta Vaia che nell’autunno 2018 aveva flagellato le montagne del nord est.

In cucina dodici volontari della Pro Loco veneta con i prodotti tipici delle Dolomiti, in sala quelli della Croce bianca giussanese.

Giussano Cena con le Dolomiti evento benefico Croce Bianca e Comune in favore di Rivamonte Agordino colpito da tempesta Vaia

Giussano Cena con le Dolomiti evento benefico Croce Bianca e Comune in favore di Rivamonte Agordino colpito da tempesta Vaia
(Foto by Edoardo Terraneo)

A fine serata gli interventi del presidente dell’associazione di pubblica assistenza Matteo Ballabio,originario del bellunese, del sindaco di Giussano Marco Citterio che ha sottolineato l’importanza di serate così, del presidente della proloco di Rivamonte che ha ringraziato i giussanesi per la generosità lanciando l’idea di una sorta di gemellaggio tra le due località.


© RIPRODUZIONE RISERVATA