Giornata mondiale della vista: con Unione Ciechi di Monza e il Cittadino puoi mandare le tue domande via mail a un medico
Il 14 ottobre si celebra la giornata mondiale della vista

Giornata mondiale della vista: con Unione Ciechi di Monza e il Cittadino puoi mandare le tue domande via mail a un medico

Iniziativa di Unione Italiana Ciechi di Monza e il Cittadino per la giornata mondiale della vista: è possibile mandare via mail delle domande a un medico per sanare dubbi o curiosità.

Il 14 ottobre è la giornata mondiale della vista. In questa occasione l’Unione Italiana dei Ciechi e degli ipovedenti e l’Agenzia Internazionale per la Prevenzione della Cecità Sezione Italiana IAPB, organizzano su tutto il territorio nazionale iniziative di sensibilizzazione rivolte alla cittadinanza per richiamare l’attenzione sull’importanza della prevenzione delle malattie della vista. All’appuntamento non può mancare la sezione di Monza che giovedì prossimo sarà presente con una propria postazione nella centralissima via Italia, di fronte alla Rinascente. A disposizione dei cittadini ci sarà del materiale informativo appositamente predisposto dalla IAPB riguardante disturbi e malattie della vista, consigli su come prevenirle e suggerimenti su come cogliere eventuali campanelli di allarme.

E non è tutto. Nel corso della giornata vi è la possibilità di incontrare un medico oculista, pronto a chiarire dubbi e a fornire la propria consulenza rispondendo alle domande che gli verranno poste. I lettori de il Cittadino potranno anticipare i loro quesiti inviando entro il 12 ottobre una mail all’indirizzo [email protected] Le domande pervenute saranno sottoposte al medico che risponderà in un video che verrà realizzato per l’occasione. L’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS-APS (U.I.C.I) è un’associazione centenaria fondata nel 1920 a Genova da Aurelio Nicolodi, un ufficiale che perse la vista durante il primo conflitto mondiale. La sezione di Monza e Brianza è stata costituita nel 1976 da un gruppo di soci residenti in Brianza e ha sede in via Tonale, 4. Lo scorso 28 settembre si è insediato il nuovo direttivo che vede alla presidenza Silvana Oliva. Al suo fianco il vice presidente Maurizio Erba, il consigliere delegato Giuseppe Tornabene e i consiglieri Antonio Monguzzi, Marcella Rocca, Gianluca Russo, Marina Travagliati. Dopo diciotto mesi ha lasciato il suo incarico il commissario Nicola Stilla.


© RIPRODUZIONE RISERVATA