«Finti operai comunali entrano nelle case»
L’ingresso del municipio di Giussano (Foto by Federica Verno)

«Finti operai comunali entrano nelle case»

Allarme truffe anche a Giussano. Appello Facebook della amministrazione comunale che invita le persone anziane e chi vive da solo in casa a prestare attenzione: «I nostri addetti non effettuano mai lavori di manutenzione all’interno di abitazioni private».

Si sono spacciati operai comunali per entrare nelle case delle persone. Il Comune di Giussano ha lanciato un appello: prestare molta attenzione (in particolare verso le persone anziane e chi vivono o trascorrono del tempo da sole in casa).

«I nostri addetti operai non effettuano mai lavori di manutenzione all’interno di abitazioni private e, pertanto, qualora vi capitasse di essere contattati da un presunto operaio mandato dal Comune, si tratta sempre di soggetti che si presentano sotto false identità» si legge nella comunicazione postata sul profilo Facebook istituzionale.

Nei giorni scorsi, infatti, è scattata la denuncia da parte di una donna di Robbiano. Non solo. In Municipio stanno arrivando segnalazioni anche relativamente alla presenza di presunti assicuratori, che, proponendo, polizze porta a porta, cercando di fare ingresso nelle abitazioni. In caso di necessità contattare la Polizia Locale al numero 0362 358209.


Federica Vernò

Giornalista de Il Cittadino

© RIPRODUZIONE RISERVATA