Elezioni comunali a Lissone: il “grazie” dei candidati verso il ballottaggio
Elezioni a Lissone: Fabio Meroni, primo a sinistra, in sala consiliare aspettando i risultati (Foto by Gianni Radaelli)

Elezioni comunali a Lissone: il “grazie” dei candidati verso il ballottaggio

“Grazie”. Lo hanno detto i candidati alle elezioni di Lissone, divisi dalla politica e contenti di aver raggiunto il ballottaggio che mette in palio la prima poltrona della città: 39,86% dei voti per Meroni, 37,36% per Monguzzi.

“Grazie”. Lo hanno detto i candidati alle elezioni di Lissone, divisi dalla politica e contenti di aver raggiunto il ballottaggio che mette in palio la prima poltrona della città: 39,86% dei voti per Meroni, 37,36% per Monguzzi.

“Grazie a tutti per il sostegno e la fiducia che mi avete espresso con il voto di ieri – ha scritto Fabio Meroni sul web nella mattina di lunedì 12 giugno - Non è finita. Al ballottaggio dle 25 giugno torna a votare per il cambiamento #risorgelissone”. Un Meroni contento perché la Lega nord si è rivelato il primo partito della città, anche se il centrodestra non aveva nascosto di ambire a una vittoria al primo turno.

“Grazie a tutti gli elettori lissonesi che hanno votato e dato la preferenza a Concetta – ha risposto il quartier generale della candidata uscente - Il dato ufficiale vede il candidato del centrodestra al 39,87%, seguito da Concetta Monguzzi al 37,36%. Oggi ci riposiamo, ma da domani torneremo attivi per continuare questa fantastica avventura, per continuare a cambiare Lissone: appuntamento è il ballottaggio il 25 Giugno. Grazie a tutti”.

Elezioni a Lissone: Concetta Monguzzi nella sede del Listone in attesa  dei risultati

Elezioni a Lissone: Concetta Monguzzi nella sede del Listone in attesa dei risultati
(Foto by Gianni Radaelli)


© RIPRODUZIONE RISERVATA