Elezioni comunali: a Briosco Verbicaro si ricandida dopo il commissariamento
Elezioni Amministrative: Antonio Verbicaro si ricandida a Briosco

Elezioni comunali: a Briosco Verbicaro si ricandida dopo il commissariamento

Antonio Verbicaro è il primo candidato sindaco per Briosco alle prossime elezioni: giovedì sera ha ufficializzato la sua intenzione di tentare il bis dopo la fine prematura del precedente mandato.

Antonio Verbicaro è il primo candidato sindaco per Briosco alle prossime elezioni. L’ex ispettore capo della Questura di Lecco ha ufficializzato la sua intenzione di tentare il bis dopo la fine prematura del precedente mandato.

LEGGI Dimissioni in massa in consiglio comunale, cade la giunta di Briosco

LEGGI Briosco, avviata la procedura per sciogliere il Consiglio. Il commissario è Giacomo Pintus, viceprefetto aggiunto a Monza

La notizia in un video diffuso sui canali social di “Verbicaro Sindaco” nella serata di giovedì 29 luglio: «Insieme al gruppo e ad altre persone ci presenteremo con entusiasmo alle prossime elezioni – ha detto Verbicaro – Questo per molteplici motivi: continuare nel sostegno ai soggetti più fragili e ai giovani che rientreranno a scuola, portare a termine gli interventi infrastrutturali in corso e quelli già deliberati che inizieranno a breve, infine puntiamo al concreto sviluppo dei progetti del nostro programma sospesi a causa della pandemia».

Nelle scorse settimane Verbicaro aveva già raccolto l’appoggio della Lega: ne avevano sostenuto la candidatura il sindaco di Besana Emanuele Pozzoli, il consigliere regionale Alessandro Corbetta e il segretario provinciale Andrea Villa. Ad oggi non c’è ancora nulla di ufficiale sulle intenzioni di Forza Italia e Fratelli d’Italia.


© RIPRODUZIONE RISERVATA