Editoria: Antonio Calabrò presidente del CdA dell’Editoriale il Cittadino
Monza: Antonio Calabrò, presidente Cda Editoriale il Cittadino

Editoria: Antonio Calabrò presidente del CdA dell’Editoriale il Cittadino

L’Assemblea dei soci di Editoriale Il Cittadino S.r.l., società editrice della testata Il Cittadino, giornale di Monza e della Brianza, ha nominato Antonio Calabrò presidente del Consiglio di Amministrazione.

L’Assemblea dei soci di Editoriale Il Cittadino S.r.l., società editrice della testata Il Cittadino, giornale di Monza e della Brianza, ha nominato Antonio Calabrò presidente del Consiglio di Amministrazione, nel corso della seduta del 9 luglio scorso. Calabrò ricopre attualmente la carica di vicepresidente di Assolombarda con la delega agli Affari Istituzionali, Organizzazione, Cultura e Legalità.

Il C. d. A. è, inoltre, composto dai consiglieri: Corrado Bergagna, amministratore delegato Alcar Italia; Fabio Felice Colombo, vicedirettore Presidio territoriale di Monza e Brianza di Assolombarda; Gian Battista Pesenti, direttore amministrazione e finanza Gruppo Sesaab; Luca Sorteni, amministratore unico IAMA Sales Professional S.r.l.; e dal sindaco unico Daniele Enrico Maria Ferrerio, titolare Studio Ferrerio.

“Vogliamo rinnovare e rilanciare Il Cittadino quale strumento essenziale d’informazione e partecipazione con l’obiettivo di rafforzare lo spirito di comunità e le iniziative di sviluppo equilibrato e sostenibile - afferma il presidente del C.d.A. Antonio Calabrò - Monza e la Brianza sono ricche d’intraprendenza, capacità manifatturiere, orgoglio delle radici e sguardo aperto al mondo. È un territorio animato da valori forti quali lo spirito civile di cittadinanza, la competitività su un mercato trasparente e ben regolato, la legalità contro mafie e corruzione e l’attenzione alla solidarietà e all’inclusione. L’impegno de Il Cittadino sarà di continuare a fare informazione competente e responsabile, capace di critica e proposta, per avere un ruolo forte nella costruzione d’un clima di fiducia indispensabile per lo sviluppo economico e sociale”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA