È in hotel per lavoro a Cesano e non risponde: lo trovano morto in camera a 33 anni
Sull’episodio indagano i carabinieri

È in hotel per lavoro a Cesano e non risponde: lo trovano morto in camera a 33 anni

A dare l’allarme sono stati i dipendenti della struttura. Sul posto i carabinieri della tenenza cittadina, un’ambulanza e l’automedica. Da chiarire l’origine del malore improvviso che ha portato al decesso. Gli uomini dell’Arma stanno proseguendo nelle indagini

Tragica scoperta nella mattinata di venerdì 16 aprile, al “Groane hotel residence” di via Marconato in località Acna, in piena area industriale. Poco dopo le 11 uno degli ospiti è stato trovato privo di vita nella sua stanza. A dare l’allarme è stato il personale dell’hotel. Verso le 11.30 sono intervenute due pattuglie dei carabinieri della tenenza cittadina, un’ambulanza della Croce Argento di Limbiate e l’automedica. Inutili i tentativi di rianimazione da parte dei sanitari, l’uomo era già deceduto. Trentatre anni, soggiornava nell’albergo per motivi di lavoro. Non abita in zona, è italiano, gli inquirenti stanno verificando se recentemente avesse spostato la residenza all’estero. Da chiarire l’origine del malore improvviso che ha portato al decesso. Gli uomini dell’Arma stanno proseguendo nelle indagini. I carabinieri sono rimasti a lungo all’interno della struttura di via Marconato, hanno visionato la camera dove il 33enne soggiornava e anche la vettura, posteggiata all’interno del cortile della struttura.


© RIPRODUZIONE RISERVATA