Droga: due minorenni denunciati per spaccio, arrestato il fornitore 18enne
Carabinieri

Droga: due minorenni denunciati per spaccio, arrestato il fornitore 18enne

Due minorenni di Sulbiate denunciati per spaccio, un diciottenne identificato come il fornitore e arrestato. È il risultato di una operazione dei carabinieri di Bernareggio.

Due minorenni denunciati per spaccio, un diciottenne identificato come il fornitore e arrestato. È il risultato di una operazione dei carabinieri di Bernareggio che sabato hanno proceduto per detenzione di stupefacente finalizzata allo spaccio nei confronti di una 16enne e di un 17enne residenti a Sulbiate, studenti, incensurati, trovati in possesso di 20 grammi di hashish (la 16enne) e di 5 grammi di stupefacente del medesimo tipo, 2 grammi di marijuana e 145 euro ritenuti provento attività di spaccio (il 17enne). I militari sono risaliti al fornitore, 18enne italiano, incensurato, residente nella Bergamasca, a Capriate San Gervasio, arrestati nelle prime ore di domenica.

In casa aveva a sua volta 10 grammi di cocaina, suddivisi in dosi pronte per essere cedute, 18 grammi di hashish, euro 950 (ritenuti provento attività di spaccio) e un bilancino di precisione, rinvenuti nella sua camera da letto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA