Dal cucito alla pupazzeria, a Lissone i corsi (anche online) di “Il Sapere non ha età”
Un corso di pittura

Dal cucito alla pupazzeria, a Lissone i corsi (anche online) di “Il Sapere non ha età”

Proposta formativa di corsi per adulti per l’annualità 2021-2022 organizzata dall’amministrazione comunale di Lissone in collaborazione con scuole e associazioni del territorio.

Dal cucito, pittura e storia, alle curiosità creative come le lezioni di pupazzeria e beauty-lab, dai percorsi ludico-culturali, alla lingua dei segni, alla gastronomia. Alcuni online per dare a tutti la possibilità di partecipare, altri in presenza, nel pieno rispetto dei protocolli anti-contagio.

La 14esima edizione de “Il Sapere non ha età”, la proposta formativa di corsi per adulti per l’annualità 2021-2022 organizzata dall’amministrazione comunale di Lissone, in collaborazione con l’Istituto comprensivo I , il Centro Provinciale Istruzione Adulti di Monza e Brianza e 8 associazioni del territorio (Athena, Club Donna Natalia Ginzburg, Auser, L’Oasi, Circolo don Bernasconi, QDonna, Aral e MeC Musica e Canto) torna con un ampio ventaglio di proposte formative per tutti i cittadini di Lissone e non che già da questi giorni hanno la possibilità di pre-iscriversi ai corsi.

Come detto, alcuni dei corsi si terranno esclusivamente online, altri invece saranno ospitati alla scuola Croce. Solo nel caso del corso “Imparare l’italiano per vivere meglio”, progetto a cura di QDonna di integrazione per cittadine straniere, la sede sarà Villa Magatti e, seppur in presenza, la partecipazione sarà gratuita.

Tra le proposte di formazione e apprendimento permanente del Comune di Lissone rientrano corsi tradizionali, curati dall’associazione Athena, quali quelli di pittura e cucito, yoga e pupazzeria nonché corsi tenuti dalle associazioni Auser, Club Donna Natalia Ginzburg e Circolo Culturale Don Bernasconi in materia di storia (tradizionale, locale e dell’arte), letteratura e arte. Con MeC – Musica e Canto si viaggerà nella “Storia delle donne”, associazione Athena rilancerà con la “Storia della Gastronomia e nascita del gusto” e con due percorsi ispirati a Yoga e Beauty Lab con oli essenziali. Alla scoperta della Kinesiologia con l’associazione L’Oasi, Aral conduce al percorso “Mente in forma” per la prevenzione dell’invecchiamento cognitivo; infine Athena apre lo sguardo sulla comunicazione sia con un corso di italiano sia con un percorso nella lingua dei segni. Tutti i corsi realizzati con le associazioni avranno una tariffa standard di 40 euro, con riduzioni per under 25, over 65 e per iscrizioni a più corsi. I corsi on line sono gratuiti, e quelli organizzati in collaborazione con le associazioni saranno attivati al raggiungimento del numero minimo di 12 iscritti (16 per Mente in forma).

Per iscriversi è possibile collegarsi al modulo presente sullo Sportello Telematico del Comune di Lissone o eccezionalmente tramite consegna a mano in Comune previo appuntamento telefonico al numero 039-7397333 / 257.

Per i corsi in presenza, l’accesso, fino al 31 dicembre, sarà consentito solo con la presentazione del Green Pass o idonea certificazione medica di esenzione. La certificazione verde COVID-19 non è richiesta per gli iscritti ai corsi del CPIA - Centro Provinciale Istruzione Adulti di Monza e Brianza. All’interno degli spazi adibiti allo svolgimento dei corsi verrà richiesto l’utilizzo della mascherina.

Ai corsi organizzati in collaborazione con le associazioni del territorio, si aggiunge l’offerta formativa proposta in collaborazione con il CPIA - Centro Provinciale Istruzione Adulti di Monza e Brianza: corsi di alfabetizzazione per stranieri e corsi in lingue europee.

Le iscrizioni devono essere effettuate on-line sul sito www.cpia.edu.it, alla sezione Iscrizioni 2021/2022. Solo per i corsi di alfabetizzazione è possibile rivolgersi all’ufficio servizi educativi e Politiche Giovanili del Comune di Lissone, per assistenza alla compilazione e registrazione.

La quota di iscrizione ai corsi di italiano per stranieri, inglese, spagnolo e tedesco, è stabilita direttamente dal CPIA sulla base delle tariffe applicate in tutti i Comuni con i quali l’Istituto collabora. In particolare per i corsi di italiano per stranieri la quota è di 20 euro, mentre per i corsi di lingua la quota è compresa fra i 125 e i 250 euro in funzione delle ore di durata dei corsi. E si terranno alla scuola media Croce di Lissone.


© RIPRODUZIONE RISERVATA