Dal Cittadino al Corriere fiorentino: chi è  Roberto De Ponti, nuovo direttore del quotidiano toscano
Roberto De Ponti

Dal Cittadino al Corriere fiorentino: chi è Roberto De Ponti, nuovo direttore del quotidiano toscano

Roberto De Ponti è il nuovo direttore del Corriere fiorentino: succede a Paolo Ermini. Seregnese, nato nel 1962, ha iniziato la carriera come collaboratore del Cittadino di Monza e Brianza.

Il giornalista seregnese Roberto De Ponti, già collaboratore del Cittadino, è il nuovo direttore del Corriere Fiorentino. Lo ha nominato il Consiglio di Amministrazione di Rcs Edizioni Locali. De Ponti, che succede a Paolo Ermini, firmerà il giornale dal numero in edicola il 4 agosto 2020. Nato a Milano il 29 maggio 1962, iscritto all’Ordine della Lombardia dal 24 marzo 1992, il neo-direttore del Corriere Fiorentino, ha cominciato la sua carriera giornalistica collaborando al Cittadino di Monza e della Brianza, passando poi al Giornale e all’Indipendente.

LEGGI la sua intervista a Kobe Bryant

Ha partecipato all’ideazione e al lancio di “Cose di Casa”. Nel 1999 è entrato nella redazione sportiva del Corriere della Sera, dove ha percorso la carriera interna fino alla nomina a vice capo redattore. Firma del basket e di altri sport, ha scritto le biografie di Valentino Rossi e Dino Zoff. È, inoltre, autore dei libri “Una vita da guerriero”, scritto con il calciatore Marco Materazzi, edito da Mondadori nel 2007, e “Queen – Opera omnia”, un successo da oltre 10.000 copie edito da Giunti Editore nel 2019, frutto della grande passione del giornalista per il mondo del rock.


© RIPRODUZIONE RISERVATA