Covid, a Monza seconda dose di vaccino al 16% degli over 80: ecco i dati di ogni Comune
Vaccini dose fatte fine marzo monza brianza

Covid, a Monza seconda dose di vaccino al 16% degli over 80: ecco i dati di ogni Comune

Il 16% degli over 80 di Monza ha ricevuto la seconda dose di vaccino anti Covid in un mese, il 50% la prima: lo dicono i dati di tutte le vaccinazioni fatte in Brianza. Ecco i dati Comune per Comune.

Quanti sono i vaccinati di Monza e Brianza? I dati, ora, ci sono: li ha ottenuti il consigliere regionale di Azione (il partito fondato da Carlo Calenda) Niccolò Carretta dopo averli chiesti per settimane, come altre formazioni politiche, alla Regione.

GUARDA I numeri Comune per Comune (PDF)

Un lungo elenco di Comuni e cifre che dicono intanto questo: a Monza gli over 80 vaccinati sono 5.501 con la prima dose, 1.737 anche con la seconda. Dal momento che a Monza sono in totale 10.729 (al lordo di quelli che hanno chiesto la domiciliare) di fatto in un mese (prenotazioni dal 15 febbraio) il 50% ha ottenuto la prima iniezione e soltanto il 16% ha completato il ciclo. Un dato che, ovviamente, non tiene conto di chi non ha aderito alla vaccinazione, ma vale solo in termini assoluti. A loro si aggiungono 751 ospiti di strutture residenziali (quasi completato il ciclo, prima dose ha raggiunto 833 persone), 2.907 operatori sanitari (prima dose per 3.588).

«Dopo un’incessante pressing abbiamo dati che dovrebbero essere aperti e pubblici su un portale consultabile da tutti - ha detto Carretta, che ora chiede la pubblicazione settimanale - . Purtroppo, questi sono i metodi utilizzati da Aria e da Regione Lombardia».

Insomma: per la prima volta si hanno dati puntuali che, per trasparenza, hanno un difetto, cioè mancano della percentuale di residenti per categoria con cui confrontare le dosi iniettate. Ma intanto è un elenco utile a farsi un’idea di quanto accaduto finora.


© RIPRODUZIONE RISERVATA