Cosa c’è su il Cittadino di giovedì 11 luglio 2019
prima pagina il Cittadino giovedì 11 luglio 2019 (Foto by Chiara Pederzoli)

Cosa c’è su il Cittadino di giovedì 11 luglio 2019

C’è il cinema in apertura del Cittadino in edicola giovedì 11 luglio 2019: con la notizia del Metropol di via Cavallotti che chiude alla fine di luglio e quella del rilancio del Capitol. E poi cronaca, con i cold case monzesi, e storia con l’inserto gratuito per i 120 anni: il settimo sugli anni 1950-1959.

C’è il cinema in apertura del Cittadino in edicola giovedì 11 luglio 2019: con la notizia del Metropol di via Cavallotti che chiude alla fine di luglio e quella del rilancio di Anteo, che lo gestiva, per fare del Capitol di via Pennati un super-multisala con cinque schermi e non fare tramontare la “città dei cinema”. L’intervista all’esperto Gianni Canova.

VAI ALL’EDICOLA DIGITALE

prima pagina il Cittadino speciale 120: 1950-59

prima pagina il Cittadino speciale 120: 1950-59

In edicola la storia di Monza e Brianza letta attraverso le pagine del Cittadino. Il settimo inserto gratuito per festeggiare i primi 120 anni di attualità del bisettimanale racconta gli anni dal 1950 al 1959, quelli di un Paese che si rimette in moto e del boom economico.
C’è anche un’altra novità: più di 100 anni di informazione sono online grazie al progetto della biblioteca civica monzese che ha digitalizzato le sue raccolte del Cittadino e le ha rese consultabili a chiunque: qui (VAI).

In cronaca nera e giudiziaria l’incendio scoppiato nella notte di martedì in un appartamento nel quartiere Cazzaniga, cosa dicono le 70 pagine della Commissione speciale istituita dal consiglio regionale sul fenomeno degli incendi di rifiuti. E il “cold case” monzese: il delitto Monguzzi irrisolto dopo dieci anni. Il fratello accusato e assolto e la “pista trascurata”. Ma anche la storia di Sharna.

In cronaca il ballo del cadetti della Guardia di finanza in programma venerdì pomeriggio alla Villa reale: Serrone e Villa chiusi per il MakP 100 delle Fiamme gialle.

prima pagina il Cittadino giovedì 11 luglio 2019

prima pagina il Cittadino giovedì 11 luglio 2019

E poi la rivoluzione dei trasporti con il biglietto integrato al via da lunedì 15 luglio, l’addio in Comune del segretario e direttore generale a due anni dall’insediamento (e le altre caselle vuote), il primo “Human Pride” della Brianza, la continua crescita del numero di auto circolanti, il ritorno della Festa Dem con l’arrivo di Nicoa Zingaretti, la sezione Brianza delle guardie del Pantheon, le storie dei 100 alla nuova maturità con tanti volti da ricordare e i voti dei dirigenti all’esame.

Si avvicina l’anniversario dell’allunaggio (20 luglio 1969) e il Cittadino ha intervistato Mauro Ghigo, ricercatore dell’Osservatorio astronomico di Brera.

In sport la stagione al via del Monza con il ritrovo al Gernetto e il nuovo allenatore della Saugella Monza per continuare il lavoro dello scomparso Miguel Angel Falasca.

Il CittadinoPiù apre con la sfida per la Provincia tra Concetta Monguzzi (centrosinistra) e Luca Santambrogio (centrodestra), sindaci di Lissone e Meda.

In economia l’operazione che consolida la leadership della vimercaese Fimer dopo l’acquisizione degli inverter solari degli svizzeri Abb e la prima busta paga di Mercatone Uno con l’avvio degli ammortizzatori sociali.

In cultura la storia di Napoleone Bonaparte e della sua incoronazione con la Corona ferrea.


© RIPRODUZIONE RISERVATA