Coronavirus, superata soglia di  1 milione di  morti nel mondo
Coronavirus, ospedale San Gerardo Monza - foto Martina Santimone/Areu

Coronavirus, superata soglia di 1 milione di morti nel mondo

Nel mondo i decessi legati al Coronavirus hanno superato la soglia di 1 milione, secondo i dati dell’università americana Johns Hopkins. Oltre 33,27 milioni i contagi globali. Il paese più colpito restano gli Stati Uniti.

I decessi nel mondo legati alle conseguenze del coronavirus hanno superato la soglia di 1 milione, secondo i dati dell’università americana Johns Hopkins: il numero dei morti è arrivato a 1.002.129. Il paese più colpito restano gli Stati Uniti, con oltre 205mila decessi e circa 7,15 milioni di contagi. Seguono il Brasile (142.058) e l’India (96.318), Messico (76.603 ) e Gran Bretagna (42.090). I casi totali di positività registrati ufficialmente nel mondo dall’inizio della pandemia di Covid-19 sono oltre 33,27 milioni.

In Italia, al 28 settembre 2020, si sono registrati 35.851 decessi e 311.364 casi positivi. In Lombardia 106.323 positivi e 16.948 decessi, in provincia di Monza e Brianza 6.782 contagi e 913 decessi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA