Coronavirus, PRIMA VITTIMA IN BRIANZA:  è una donna di 83 anni di Cavenago
La Brianza conta la prima vittima per Coronavirus

Coronavirus, PRIMA VITTIMA IN BRIANZA: è una donna di 83 anni di Cavenago

La Brianza conta la sua prima vittima per Coronavirus: è una donna di Cavenago. La comunicazione ufficiale è arrivata dal sindaco del paese del Vimercatese.

La Brianza conta il primo morto per Coronavirus. La comunicazione l’ha data il sindaco Davide Fumagalli, con una comunicazione sui social.

«Ho appena ricevuto comunicazione ufficiale da parte dell’Agenzia di Tutela della Salute che una nostra concittadina (una donna di 83 anni, ndr.) è risultata positiva al Coronavirus. Purtroppo la nostra concittadina, che era ricoverata in ospedale, è deceduta questa notte - ha scritto il primo cittadino -. Il mio primo pensiero va alla sua famiglia a cui rivolgo il mio personale cordoglio e quello di tutta la nostra comunità».

«Non appena ricevuta questa comunicazione - ha spiegato ancora Fumagalli -, ho provveduto a mettere in campo tutte le azioni necessarie previste e richieste al ruolo che ricopro. In questo senso ho provveduto a firmare il decreto di istituzione dell’Unità di Crisi Locale. Come altresì avete potuto vedere, abbiamo attivato diversi servizi a domicilio rivolti agli over 65, a cui rinnovo l’invito a limitare al massimo i contatti sociali. Mi appello a tutti voi, cari concittadini, invitandovi alla tranquillità e rinnovandovi l’importanza al massimo rispetto delle indicazioni fornite dal Ministero della Salute al fine di contenere la diffusione del virus. Ringrazio infine tutti i cittadini che in questi giorni mi hanno contattato per dare la propria disponibilità ad attività di supporto alla gestione di questo particolare momento. Restiamo uniti e continuiamo a dimostrare la serietà e la maturità che la nostra comunità ha saputo esprimere fino a questo momento».


© RIPRODUZIONE RISERVATA